Valvole & Audio per passione

VTS modello E810F

Ciao a tutti, come promesso inizia una serie di post che servono a chiarire aspetti del libro, o arrivano da richieste dei lettori. Nel titolo verrà usata l’ abbreviazione VTS seguita dall’ argomento trattato. Un amico vedendo questo schema datato di Neturbano mi ha chiesto se nelle librerie erano presenti i modelli del pentodo E810F. Si tale modello proveniente dalle librerie fornite da Steve Bench è contenuto nella libreria dei tetrode_dd.…

Read More…

Materiale Magnetico Nanocristallino

Ciao a tutti, all’ ultimo Bottom di ADFT si è parlato assai di trasformatori in nanocristallino e precisamente in Finemet. Questa lega è prodotta da Hitachi Metals , e in Giappone esiste una vasta gamma di avvolti fatti con questo materiale. Iniziamo un percorso che dovrebbe portare al calcolo e alla realizzazione di un trasformatore di uscita in nanocristallino e forse di un interstadio nello stesso materiale. Il taglio degli…

Read More…

Caduta di tensione sui trasformatori di alimentazione

Ciao a tutti, inizio una nuova serie di post che prenderà il nome di “appunti di laboratorio”, saranno post brevi su informazioni comode da avere sottomano al momento del bisogno. A volte ci sono informazioni tabelle che servirebbero al volo e le devi cercare in mille posti, la cosa migliore è fare un raccoglitore dove metterle. In un era come la nostra molto più pratico usare un programma come Evernote,…

Read More…

Quali condensatori usare negli alimentatori HT?

Quali condensatori elettrolitici alta tensione usare nell’ autocostruzione? I principali criteri a cui debbono rispondere sono: componenti reperibili da diversi distributori a catalogo componenti reperibili se possibile da almeno due fonti componenti provati con ottimi risultati nella pratica quotidiana buon rapporto prezzo prestazioni In fase di prototipo capita di usare quello “che passa il convento” e una volta raggiunto un ottimo risultato vorremmo che fosse ripetibile. Cosa che non è…

Read More…

Ricavare l’ ESR di un elettrolitico

Ciao a tutti, in questo periodo nel blog verranno completati alcuni argomenti lasciati in sospeso. I parametri parassiti degli elettrolitici li troviamo in questo articolo, vediamo ora come ricavare il parametro ESR dal datasheet. Vediamo ora un condensatore elettrolitico da 47u 400V che useremo in futuri progetti. Dalle caratteristiche vediamo che DF vale 15 a 120 Hz; sapendo che: ESR = DF/2 ×3,14×f×C = 15/2 ×?×120×47×10-6  ESR = 0,13 Ohm ESL = 80 nH come nel precedente articolo. Una trattazione ben fatta su ESR dei condensatori elettrolitici lo trovate nel seguente documento impendance_dissipation_factor_esr Questi parametri ci serviranno per simulazioni approfondite sugli alimentatori valvolari. Alcuni costruttori di elettrolitici mettono a disposizione dei modelli spice, ma in genere sono solo per gamme di elettrolitici di nicchia… speriamo che la cosa si diffonda. mRTTG PS: continuo…

Read More…

News mRTTG Dicembre 2016

Ciao a tutti, prima di tutto auguroni a tutti i visitatori del blog.                   Ogni mese farò una rapida carrellata dei progetti in essere e sulle idee che mi frullano nella testa. Il libro “Valvole, Trasformatori e Simulazione” ha suscitato un ottimo interesse, tenendo conto che è stato presentato solo al circolo delle mie conoscenze. Di questo debbo ringraziare i lettori che hanno riposto la loro fiducia nella persona di mRTTG. Nei prossimi mesi dovrebbe uscire su Amazon e il circuito nazionale delle librerie… forse con recensioni su testate a livello nazionale. Altra cosa strana tutte le elettroniche presentate, nonostante tutto hanno avuto diverse richieste, tanto da convincere Valvole-audio a produrle: EL84 SE STA35 Radford Woodside La meccanica del clone STA35 si…

Read More…

Amplificatore Didattico EL84-6N1 Schemi

Verrà fatta una veloce carrellata degli schemi di questo ottimo amplificatore SE   Come raccontato nel precedente articolo tutto è partito dalla riparazione di un SE di EL84 cinese, il cui schema potete vedere sopra. Una analisi assai dettagliata dello schema la trovate sul libro. Vengono accuratamente mostrati tutti i passaggi per arrivare all’ amplificatore didattico vero e proprio. Come qualsiasi progetto durante i vari passaggi di sviluppo subisce delle variazioni e delle modifiche. Quindi non sorprendetevi se nella realizzazione finale ci saranno alcune differenze rispetto a quanto presentato sul libro.   Iniziamo dallo scema della parte di potenza di questo amplificatore. I valori delle resistenze usati sono stati adeguati alla serie E12 standard. Sul trasformatore di uscita nello schema abbiamo omesso la presa UL solo per chiarezza.    …

Read More…

Amplificatore didattico EL84-6N1 le misure

Inizia la fase finale delle di verifica del lavoro svolto In un ampli con stampato nuovo si svolge una prima fase di “debug”, dove si fanno tutte le verifiche e si correggono le sviste. Quando si ritiene che l’ amplificatore abbia raggiunto le prestazioni richieste, conviene archiviarlo per almeno un giorno. Questa sosta serve per staccare completamente dall’ oggetto (sul quale abbiamo lavorato per giorni). A mente fresca si fanno le misure utili. La cosa più temuta è la presenza di ronzio quando si collegano casse e sorgente1. Durante il debug le alimentazioni erano pulite, del resto sono molto curate. Il test della cassa lo passiamo a pieni voti, solo il leggero soffio tipico delle elettroniche valvolari. Tutte le misure che seguiranno vengono fatte con il tubo connesso a triodo…

Read More…

STA35 Radford Clone Assemblaggio Amplificatore

Iniziamo l’ assemblaggio finale del nostro amplificatore e si avvicina sempre più il momento della prova. Sopra possiamo vedere il clone STA35 nella sua scatola con i tubi montati, da l’ impressione di un oggetto possente. Siamo nella fase finale di cablaggio e piuttosto prossimi ai test di ascolto. Sul frontale è previsto il montaggio di un solo led blu e di nient’altro.   Nella figura sopra vediamo le schede fissate al pannello superiore dell’ amplificatore. Le schede sono pronte per essere collegate ai trasformatori. Tutti i collegamenti sono stati studiati per avere i percorsi dei fili più brevi possibili. prosegue… Per informazioni Valvole-audio

Cuffie Valvolate

Progetto dalla genesi bizzarra, e da questo anche il nome del progetto ne viene influenzato. All’ amico serve “un amplificazione per cuffia valvolare per la sua apparecchiatura medicale”, sulle prime pensavo di avere capito male. Questa apparecchiatura usa delle particolari onde sonore che il paziente deve ascoltare durante la seduta. L’ uso dei tubi rende il suono più piacevole e da all’ apparecchiatura un aura di esclusività. Per svolgere questa funzione probabilmente bastava un chip in classe d Crystal o TI. Serve una cosa semplice e di ottime prestazioni… più facile da dirsi che da farsi. Trovare soluzioni semplici ed eleganti è più difficile che fare apparecchi sofisticati. Dopo alcuni giorni di riflessione scegliamo una configurazione SE con uscita a trasformatori. Si ipotizza di fare uso di due triodi doppi:…

Read More…

%d bloggers like this: